V-NICOLAEV, VOMVGAZ, ORENBURG GAZPROM: LE 3 CARAVELLE

Battono bandiera maltese ma sono registrate al porto di San Pietroburgo con nomi russi impronunciabili e negli uffici della capitaneria di porto di Ravenna, per comodità, le hanno ribattezzate amichevolmente le tre caravelle. 
 

Tre navi fluviali di fine anni Ottanta, lunghe circa 110 metri, di proprietà di una società riconducibile al colosso russo Gazprom, ferme nelle acque del Candiano dal 2006 ormairidotte a relitti...

Buona Visione.