• BeardaroundtheWorld

COSA VEDERE A CRAKOW

A Cracovia ci sono tante cose da fare e da vedere ed è la destinazione perfetta da scoprire in un weekend.

Si gira benissimo a piedi, cosa che consiglio fortemente per scoprire angolini e dettagli che vi faranno perdere la testa. 

Foto BeardaroundtheWorld


RYNEK GLOWNY

Rynek Glowny è il punto di partenza obbligato di una vacanza a Cracovia.

Siamo nel cuore di Stare Maisto, la parte vecchia della città, quella, per intenderci, dove sono concentrate molte delle principali attrazioni turistiche.

Inevitabile, quindi, prendere questa stupenda piazza medievale come base di qualsiasi tour cittadino.

Foto BeardaroundtheWorld


BASILICA DI SANTA MARIA

A nord-est del Rynek, la piazza principale di Cracovia, spicca la sagoma della Basilica di Santa Maria, chiesa gotica del XIV secolo con le sue due torri di altezze differenti.

Si narra che la costruzione delle due torri venne affidata a due fratelli architetti. 

L’aspra competizione tra i due portò il fratello maggiore ad accoltellare il minore  la cui torre, a seguito della sua morte, rimase incompiuta.

Foto BeardaroundtheWorld


PALAZZO DEI TESSUTI

Questo edificio è stato il centro degli scambi internazionali di sale e tessuti.

Il suo secondo piano ospita un museo d'arte dove è possibile vedere dipinti realizzati da artisti polacchi, come Henryk Siemiradzki, Władysław Podkowiński e Jan Matejko.

Vengono organizzate anche numerose mostre temporanee qui, quindi prima della vostra visita date un'occhiata al sito web ufficiale per vedere cosa troverete.

Foto BeardaroundtheWorld


CASTELLO E CATTEDRALE DEL WAVEL

Il miscuglio di architettura gotica, rinascimentale, caratterizza l'immenso castello di Cracovia, il complesso di Wawel che troneggia, imponente, su tutta la città.

Un tempo era la casa dei regine e dei re polacchi, dove potrete ammirare musei e aule di tribunale a testimonianza della sua antica gloria.

Insieme ai pittoreschi bastioni che proteggevano la città dagli attacchi esterni, il complesso di Wawel è una delle attrazioni più visitate di Cracovia.

Sulla collina ci sono il castello omonimo e la Cattedrale dei Santi Stanislao e Venceslao. 

Foto BeardaroundtheWorld


KASIMIERZ

Kazimierz è il quartiere centrale di Cracovia che si trova oltre la collina del Wavel.

Basta allontanarsi dagli eleganti palazzi della Città vecchia e incamminarsi in direzione sud-est per immergersi, dopo appena un chilometro, in un'atmosfera completamente differente.

Al posto delle ampie vie percorse dalle carrozze ci sono stretti vicoli e case consumate dal tempo, come un vestito sgualcito e usurato dagli anni.

Foto BeardaroundtheWorld


Quasi tutti identificano Kazimierz con il quartiere ebraico, in realtà lo è solo la parte orientale, e a dirla tutta, nemmeno qui gli ebrei costituiscono la maggioranza.

Sono rimaste le antiche sinagoghe, gli edifici storici, qualche bottega e alcuni ristoranti kasher, per il resto la popolazione è in prevalenza cattolica.

Nonostante ciò, il centro della cultura ebraica dell'intera Polonia risiede qui e non dedicarci almeno una mezza giornata significherebbe perdersi un aspetto di Cracovia forse meno turistico ma di gran valore storico e spirituale.

Foto BeardaroundtheWorld

7 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

HARLEM