EX ZUCCHERIFICIO ERIDANIA FORLI'

La “Società Anonima Eridania, fabbrica di zucchero” inaugurò nel 1900 il proprio stabilimento di Forlì.
La barbabietola da zucchero diventò così la prima coltura in Romagna, superando la produzione della canapa.

 

Alla vigilia della seconda guerra mondiale lo Zuccherificio Eridania impiegava circa 1000 dipendenti stagionali. La guerra provocò ingenti danni, ma già a partire dal 1946 la fabbrica riattivò la produzione a pieno ritmo.

Alla fine degli anni Sessanta la costituzione del Mercato Comune dello zucchero, mise l’Eridania in una posizione di inferiorità rispetto agli altri produttori europei.

 

Nel 1970 Eridania si vide costretta a vendere lo stabilimento al Gruppo Maraldi di Cesena, che utilizzò lo stabilimento forlivese solo come deposito, decretandone di fatto la chiusura nel 1972.

 

Da allora l’edificio versa in condizioni di progressivo degrado.

Buona Visione.