DISTILLERIA ABBANDONATA

"Le coordinate spazio-temporali di questi luoghi sono azzerate, tutto è abbandonato, silenzioso, morto, ma soffermandosi ad osservare le stanze e i corridoi e lasciando correre l’immaginazione si possono quasi sentire le voci e i passi di tutte le persone che ci sono passate, di tutti i lavoratori che hanno speso buona parte della loro vita a tenere svegli i macchinari di questo mastodontico luogo”

Buona Visione.